Virto-Cuccolini e la classificazione dell’acido tartarico

L’acido tartarico è un ingrediente forse poco conosciuto, ma molto utilizzato nell’industria alimentare e farmaceutica.

Ha un origine naturale; si ricava infatti nella maggior parte dei casi dal processo di spremitura dell’uva e viene incluso in prodotti come caramelle, marmellate e succhi di frutta per conferire un gusto acidulo. È un antiossidante ed emulsionante nella panificazione e nella preparazione di agenti lievitanti per il settore bakery. È inoltre utilizzato nella produzione di vino ed alcolici come equilibrante del grado di acidità. Nella farmaceutica è un ingrediente degli effervescenti digestivi insieme al bicarbonato di sodio. Ha infine anche altre applicazioni nell’industria agricola come componente dei fertilizzanti, in quella metallurgica per pulire le superfici metalliche ed è anche un ottimo ritardante nel processo di indurimento del gesso nel settore costruzioni.

Per tutti questi diversi utilizzi, occorre separare l’acido tartarico a seconda della sua granulometria, al fine di poter fornire ad ogni singolo cliente un tipo di prodotto adatto alle esigenze di incorporazione nelle miscele di prodotto.

Per questo, Virto-Cuccolini ha supportato i maggiori produttori italiani e mondiali di acido tartarico per raffinare la propria gamma di prodotti con granulometria diversa attraverso la fornitura di vibrovagli idonei per questo prodotto.

Dovete classificare un prodotto a seconda della sua granulometria? Potete contattarci per individuare il vibrovaglio Virto-Cuccolini adatto al vostro caso!

CUCCOLINI è da sempre unico e originale.

Potete ricevere la nostra consulenza gratuita per selezionare il tipo di vaglio più adatto alle vostre esigenze produttive, contattandoci




    I agree the terms and conditions
    I'd like to subscribe your newsletterRead more

    La qualità in cucina si abbina all’economia circolare, grazie ai vibrosetacci Virto-Cuccolini, nelle industrie di panificazione.

    Il pangrattato è un prodotto noto, soprattutto in Italia; si prepara macinando il pane in vari gradi di finezza e si usa per impanare o gratinare alimenti cotti. Si applica inoltre come addensante di salse o ingrediente per minestre e condimenti.

    La granulometria delle particelle di pane grattugiato determina l’uso ottimale nella preparazione di alimenti e ricette. La grandezza delle briciole di pane così ottenute deve essere il più possibile simile, in modo da aiutare a formare un’impanatura consistente nel momento in cui è applicato in cucina (di norma, mai inferiore ai 100 µm).

    È qui che entrano in gioco i vibrovagli Virto-Cuccolini.

    Forniture già effettuate per i nostri setacci C-Line e T-Line nel settore alimentare in Italia per pane grattugiato dimostrano che l’attenzione per la qualità del prodotto finale da parte delle principali industrie di panificazione è alta.

    Inoltre è interessante considerare che il pane industriale in uscita dalla linea di produzione con difetti estetici può essere riutilizzato, in un concetto di economia circolare che permette di ridurre gli sprechi e di ottenere un nuovo prodotto commercializzabile e perfettamente commestibile: un principio economico al quale Virto-Cuccolini è lieta di partecipare.

    Volete saperne di più sulle nostre applicazioni per il pangrattato? Contattateci attraverso il form che trovate qui in basso, saremo lieti di discuterne con voi per individuare la migliore soluzione.

    CUCCOLINI è da sempre l’unico e l’originale.

    Potete ricevere la nostra consulenza gratuitamente per individuare il setaccio più adatto alle vostre esigenze di impianto, contattandoci




      I agree the terms and conditions
      I'd like to subscribe your newsletterRead more